Torna al blog
Natale: la vita è un dono

Siamo “beati” non tanto perché crediamo alla nascita di Cristo, ma all’offerta del suo corpo fino al "primo altare cristiano": la Croce.

Continua...
Un neonato rende luminose le nostre "stelle nere"

Le “stelle nere” sono i nostri errori, ma anche le nostre ferite, i nostri fallimenti, le nostre zone oscure. Oggi un Dio-neonato accoglie le nostre “stelle nere”; anzi, le rende luminose: «In lui era la vita e la vita era la luce degli uomini».

Continua...
La "luce" nascosta in un armadio

Non possiamo guardare la mangiatoia, simbolo della vita, dimenticandoci della croce, del dolore, della morte anche “interiore” di tanti innocenti. La mangiatoia e la croce sono da sempre un’unica realtà. Riflessione di don Giuseppe Pani. Buon Natale!

Continua...
Avvento: tempo di attesa e di speranza

Vediamo germogli nelle rovine, nelle macerie, nei luoghi più aridi. Significa che Dio è accanto a noi soprattutto nei periodi peggiori della nostra vita: la sua presenza è un “germoglio” di speranza. La breve riflessione di don Giuseppe Pani.

Continua...
La crisi della cultura occidentale

Il concetto base della società dei consumi è quello si guadagnare soldi per vivere meglio in un futuro non meglio individuato. La cultura, non essendo monetizzabile, è inutile. Articolo di Riccardo Rosas.

Continua...
Istat, i dati su scuola e università

Nel 2020 il 27,6% dei giovani di 30-34 anni possiede una laurea o un titolo terziario (34,3% delle donne e 21,4% degli uomini), un livello stabile negli ultimi 3 anni ma tra i più bassi d’Europa.

Continua...